International Women Day 2018, non mimose ma intelligenza e condivisione

International Women Day 2018, non mimose ma intelligenza e condivisione per le donne 

Una giornata ricca di stimoli, parole per pensare (e ripensare) alle infinite possibilità della tecnologia, all’etica che deve accompagnarle, interventi di donne che sanno dare un grande contributo alle loro aziende e alla collettività.

Leading your network, Come creare valore attraverso le relazioni, l’evento organizzato da IBM per festeggiare in modo intelligente e innovativo la giornata internazionale della donna, è stato un mix di spunti di riflessione su vari fronti: dall’intervento della prof. Lucangeli dell’Università di Padova a quello di Francesca Rossi, ricercatrice IBM sull’etica dell’intelligenza artificiale, cogliamo nuovi sguardi sugli sviluppi della tecnologia nella nostra vita quotidiana e nelle nostre carriere, su come farla crescere al servizio dell’umanità e non viceversa.

Tutto questo è sostenuto dall’esempio di grandi donne, in prima linea nella ricerca, nell’immaginare un mondo possibile e vivibile, visionarie che hanno saputo percepire già decenni fa l’importanza della tecnologia senza viverla come una minaccia ma come un’opportunità per tutta la società civile.

 

Dopo le tante testimonianze, le performance artistiche che hanno saputo toccare il lato emotivo di ognuno di noi, le occasioni di networking nei momenti di pausa, si ritorna alle incombenze vorticose della vita quotidiana. Ma con tanto entusiasmo e voglia di fare in più.

Riconoscendo il valore e la specificità dei talenti femminili, AKAB condivide gli obiettivi di Steamiamoci, il progetto di Assolombarda volto a fare emergere e valorizzare le grandi potenzialità dell’intelligenza, della creatività e della consapevolezza etica delle donne.