• internazionalizzazione
Tutti i nostri servizi linguistici e la competenza dei nostri partner per vincere la sfida dell’internazionalizzazione.

Una rete per l’internazionalizzazione. Come costruire un percorso di sviluppo internazionale

Affinchè l’importante passo verso l’internazionalizzazione abbia successo, è necessario che venga preparato con la massima cura. Ogni nuovo mercato che si intende approcciare richiede infatti un’analisi approfondita non solo economica, ma anche culturale, in tutte le sue mille sfaccettature.

Akab si propone come partner per quelli che sono gli aspetti e le esigenze di tipo linguistico e culturale nell’affrontare un mercato estero.

La mediazione culturale e i servizi linguistici permeano tutte la fasi del processo di internazionalizzazione. L’acquisizione delle norme comportamentali e delle regole previste dalla business etiquette locale è fondamentale per un corretto approccio culturale e determinante per il successo della vostra impresa. Altrettanto fondamentale è la qualità dei servizi di traduzione e localizzazione della documentazione e della comunicazione (cartacea ed elettronica) e i servizi di interpretariato per gli appuntamenti e gli incontri necessari per raggiungere il traguardo.

Siete pronti per partire? Verificate i presupposti

Qualità dei prodotti
Capacità di innovazione
Risorse economiche

Questo è il percorso che la nostra rete propone, da personalizzare sulla base delle vostre specifiche esigenze

1Selezione delle aree geografiche per codice doganale Ricerca e selezione delle aree geografiche dove risultano maggiori gli acquisti/le importazioni dei prodotti/servizi dell’azienda (sulla base dei codici doganali), per individuare potenzialità di sviluppo; documento su valori macro-economici e indicatori politico-sociali delle aree geografiche selezionate.

2Ricerca di mercato e analisi della concorrenza       Valori e tendenze del mercato, attori e quote dei competitori, confronto tra gli elementi principali (qualità, prezzo, struttura, comunicazione,…), evidenza dei punti di forza e di debolezza della concorrenza.

3Rispondenza di prodotti/servizi alle normative e disposizioni doganali Esame delle normative vigenti e criteri di registrazione, verifica della rispondenza/omologazione dei prodotti/servizi alle leggi locali, quadro degli aspetti doganali (dazi, restrizioni, barriere non tariffarie,…).

4Definizione della strategia di ingresso più efficace   Pre-analisi del grado di competitività dell’azienda, preparazione di un piano strategico a medio termine, studio della forma societaria più opportuna, definizione delle risorse umane e strutturali necessarie, organizzazione dei sistemi gestionali.

5Adeguamento della comunicazione     Esame della rispondenza della documentazione aziendale (presentazioni, cataloghi, listini,…) per la localizzazione adeguata (lingua di destinazione, immagini, colori,…), nel rispetto della sensibilità culturale del Paese

6Selezione dei potenziali interlocutori locali       Individuazione preliminare degli operatori più qualificati, con ricerca su data base di proprietà e elenchi disponibili attraverso istituzioni, associazioni di settore o elenchi pubblici.

7Programmazione e organizzazione di incontri b2b Interviste da effettuarsi in loco, per verifica interesse e idoneità delle controparti; realizzazione di un rapporto contenente, per ciascun soggetto, profilo societario e contatti; organizzazione degli incontri in loco e/o sul territorio nazionale, con o senza accompagnamento, con o senza interprete. Traduzioni internazionalizzazione

8Attuazione delle attività integranti

  • Assistenza legale – Definizione della forma giuridica della presenza sul mercato estero e assistenza contrattualistica, registrazione dei marchi, recupero crediti; affiancamento nell’acquisizione di strutture (acquisto/affitto terreni, edifici, impianti,…).
  • Consulenza fiscale – Studio del regime fiscale locale, verifica di eventuali accordi bilaterali sulla tassazione e di agevolazioni governative.
  • Ricerca del personale – Ricerca delle risorse umane necessarie, ottenimento dei permessi di lavoro (visti).
  • Formazione del personale – Formazione delle risorse umane interne all’azienda e degli interlocutori operativi nel Paese.