Wechat: la super app per conquistare il mercato cinese

Wechat: la super app per conquistare il mercato cinese

Dall’inizio dell’emergenza Covid-19 è diventata sempre più evidente la necessità di puntare sull’e-commerce e di costruire un’identità digitale del proprio brand.

Secondo gli esperti il primo dei mercati internazionali a riprendersi dalla crisi sarà quello cinese, che diventerà uno degli sbocchi principali per l’export italiano. Soprattutto attraverso il canale e-commerce. Ma come riuscire a raggiungere il consumatore cinese e far conoscere il proprio brand in Cina? La risposta è Wechat. Ecco qualche dettaglio sull’app “All-in-One” più diffusa tra i cinesi.

微信 – Weixin, letteralmente micro-messaggi, è il nome cinese dell’app più popolare del regno di mezzo. Inizialmente nata come applicazione di messaggistica istantanea, si è evoluta nel giro di 8 anni fino a diventare una piattaforma multitasking.

Questa applicazione, infatti, non è un semplice equivalente cinese del nostro Whatsapp, bensì un aggregatore di app che racchiude al suo interno le funzionalità di Whatsapp, Facebook, Amazon, Deliveroo, Uber, Paypal e non solo.

Cosa possono fare quindi gli utenti con Wechat?

Oltre a chattare con gli amici, un utente Wechat può seguire i post e le foto dei propri contatti (compresi gli account ufficiali), prenotare e pagare un taxi, prenotare un tavolo in un ristorante e dividere il conto con gli amici, saldare le bollette, fare shopping online o pagare i propri acquisti in negozi fisici, prenotare una visita dal medico e molto altro ancora. È un vero e proprio ecosistema digitale dal quale virtualmente non si esce mai.

Perché è importante per chi vuole penetrare nel mercato cinese?

Secondo il 44˚report sullo sviluppo di internet in Cina, pubblicato dal China Internet Network Information Center, al giugno 2019 si contano 854 milioni di utenti internet di cui il 99,1% vi hanno accesso attraverso un dispositivo mobile. Queste percentuali strabilianti si comprendono meglio se si pensa che la diffusione di internet in Cina ha coinciso con l’ascesa degli smartphone.

Secondo i dati riportati da BCG Analysis, entro il 2020 gli acquisti on-line via smartphone costituiranno il 74% di tutto l’e-commerce cinese.

Considerando che il 79% dei cinesi che possiedono uno smartphone utilizzano Wechat e che, secondo eMarketer, la percentuale è destinata a salire nei prossimi anni, l’importanza di questa applicazione per raggiungere il consumatore cinese diventa chiara.

Un utente cinese spende in media 4 ore al giorno all’interno dell’app, che secondo gli ultimi dati rilasciati da Tencent (proprietaria della piattaforma) conta circa 1 miliardo di utenti attivi mensilmente.

Cosa offre Wechat alle aziende?

Visto quanto detto finora, è lecito affermare che si tratta della piattaforma perfetta per aprirsi al mercato cinese, un potente strumento C2C e B2C.

Sempre più aziende internazionali possiedono un account su Wechat con cui promuovono e vendono i propri prodotti e servizi.

Un account ufficiale permette di veicolare la comunicazione del brand e renderlo noto al consumatore cinese. Basta pensare che la maggior parte delle PMI cinesi prestano molta più attenzione ai loro account Wechat piuttosto che ai loro siti web.

Inoltre, un utente WeChat può aggiungere un account ufficiale come se aggiungesse un amico, e può quindi inviare messaggi come se fosse un contatto privato. Ciò crea opportunità interessanti per utilizzare WeChat come piattaforma di servizio clienti.

Come sfruttare al meglio Wechat?

Con contenuti di qualità. Non bisogna dimenticare che Wechat è una piattaforma di social commerce che fornisce contenuti e permette di condividerli: è quindi importantissimo curarli in modo che i valori del brand possano essere trasmessi con efficacia.

Uno studio di Common Sense Advisory, condotto in vari paesi tra cui la Cina, ha rivelato che il 78% dei consumatori della terra di mezzo sono più inclini a comprare un prodotto che si presenta nella loro lingua madre.

Quindi, per avere successo in Cina, oltre a promuovere i propri prodotti e servizi su Wechat è essenziale farlo avendo un partner affidabile in grado di localizzare i contenuti in maniera accurata.

Se hai bisogno di un preventivo per la traduzione di testi da italiano a cinese o viceversa, contatta il nostro responsabile per l’area Cina!

Dal nostro responsabile | Asian Market Specialist  (亚洲市场专家)